VieTrasporti Web

logo fiaccola                 Facebook  Twitter  Google  YouTube  Pinterest        cookie policy

A+ A A-

Il Truck of the Year sbarca in Giappone

  • Pubblicato in News

La notizia del premio International Truck of the Year 2018, assegnato a nuovi Daf XF/CF in occasione del Salone del veicolo industriale di Lione (Solutrans), non conosce confini.

È stata, infatti, ripresa anche dal periodico giapponese Full Load, il cui direttore Mario Taga fa parte, come associate member, del gruppo di giornalisti internazionali che assegna il titolo di Camion dell'anno.

Full Load è l'unica rivista specializzata del Sol Levante a occuparsi unicamente di veicoli pesanti. Il periodico giapponese da ampio spazio sia ai camion tradizionali con motorizzazioni diesel, sia a quelli dotati di catene cinematiche avanzate.

Leggi tutto...

La nuova gamma Scania si aggiudica l'International Truck of the Year 2017

  • Pubblicato in News

Notizia fresca fresca. La nuova generazione di veicoli Scania è stata proclamata International Truck of the Year 2017 da una giuria di 25 giornalisti internazionali, in rappresentanza di 25 periodici specializzati del trasporto su gomma. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato oggi a Henrik Henriksson, presidente e CEO di Scania, in occasione della giornata stampa del 66° Salone del veicolo industriale di Hannover (IAA).

Al termine di una competizione serrata, il pesante stradale della Casa svedese si è imposto con 149 voti alla gamma Stralis XP-NP di Iveco, recentemente introdotta sul mercato, e alla serie Actros di Mercedes-Benz, equipaggiata con l’ultima generazione del motore OM 471.

Il titolo di Truck of the Year viene assegnato ogni anno al camion, introdotto sul mercato nei 12 mesi precedenti, che ha fornito il maggior contributo al miglioramento dell’efficienza del trasporto su gomma. Sia dal punto di vista della riduzione dei consumi, sia sotto il profilo della sicurezza, del comfort di marcia, della guidabilità, dell’economia di gestione (TOE), della connettività e del ridotto impatto ambientale.

Partendo dai punti di forza dell’attuale gamma, Scania ha introdotto sul mercato una nuova generazione di veicoli caratterizzata da sostanziali miglioramenti in numerosi campi: dalla riduzione della resistenza aerodinamica delle cabine al livello di comfort e di ergonomia degli abitacoli, dalla guidabilità alle prestazioni della catena cinematica fino alla proposta di servizi post-vendita tagliati su misura per le esigenze delle singole aziende di trasporto.

Fra tante innovazioni introdotte nelle catene cinematiche, i giornalisti del Truck of the Year hanno particolarmente apprezzato i ridotti tempi di cambio-marcia dell’automatizzato Opticruise e la nuova motorizzazione a sei cilindri in linea di 13 litri da 500 CV con sistema di post-trattamento SCR-only, che trova applicazione in un ampio ventaglio di missioni di trasporto a lungo raggio. Un altro aspetto saliente della nuova generazione di veicoli, che fornisce un contributo significativo all’abbattimento delle emissioni di CO2 e, quindi, alla sostenibilità del trasporto su gomma, è rappresentato dal fatto che tutti i motori Scania Euro 6 possono essere alimentati con combustibili alternativi al gasolio, come gli oli vegetali idrotrattati (HVO), in grado di ridurre fino al 90% le quantità di anidride carbonica prodotte.

Le nuove cabine offrono una migliorata visibilità antero-laterale, grazie alla posizione di guida rivista, alla maggiore superficie vetrata del parabrezza, al cluster strumenti posizionato più in basso rispetto al passato e ai montanti anteriori ottimizzati, dal profilo non intrusivo. Inoltre, gli abitacoli top di gamma delle serie S, caratterizzati da un pavimento totalmente piatto, forniscono un’esperienza di guida d’impronta automobilistica, come hanno potuto constatare i giornalisti del Truck of the Year nel corso di un recente test su strada effettuato in Svezia. 

Gianenrico Griffini, presidente della giuria, ha così sintetizzato le motivazioni del premio: “Con il lancio della nuova gamma, Scania ha introdotto sul mercato una generazione di pesanti stradali in grado di soddisfare le esigenze di trasporto di oggi e di domani”.

Leggi tutto...

The winner is…

  • Pubblicato in News

Il prestigioso titolo di “International Truck of the Year 2015” è stato conferito al Renault Trucks T, durante la cerimonia di premiazione svoltasi il 23 settembre al Salone del veicolo industriale di Hannover (IAA). Il veicolo ha raccolto 129 punti, 48 punti in più rispetto al secondo classificato. La giuria, composta da 25 giornalisti, rappresentanti di 25 riviste specializzate internazionali, ha premiato il Renault Trucks T per aver fornito, quest’anno, il maggior contributo al miglioramento dell’efficienza del trasporto su gomma. Ecco nel dettaglio i criteri di assegnazione del premio: innovazione tecnologica, comfort, sicurezza, prestazioni su strada, riduzione dei consumi, impatto ambientale e costo d’esercizio (TCO). La giuria ha evidenziato le qualità del Renault Trucks T, facendo particolare menzione alle soluzioni aerodinamiche di ultima generazione e il comfort offerto ai conducenti sia alla guida sia durante le pause di riposo.
“La nuova gamma T coniuga le caratteristiche di successo dei modelli precedenti della casa francese con le più recenti innovazioni tecnologiche nel mondo dei veicoli industriali”, riassume Gianenrico Griffini, presidente della giuria dell’International Truck of the Year (IToY). “Questo ha portato a uno dei debutti sul mercato più significativi degli ultimi anni".
Al ricevimento del premio, Bruno Blin, Presidente di Renault Trucks ha dichiarato: “Sono felice ed onorato di ricevere questo riconoscimento e vorrei condividerlo con tutti i colleghi di Renault Trucks e con la nostra rete di vendita e assistenza nel mondo. Questo premio ci rende estremamente orgogliosi e infonderà orgoglio anche in coloro che acquisteranno e guideranno i nostri camion”.

Leggi tutto...

I candidati al titolo

  • Pubblicato in News

Quest’anno sono cinque i veicoli a contendersi il titolo di Truck of the Year 2015, che viene assegnato il 23 settembre in occasione della serata di gala del Salone del veicolo industriale di Hannover (Iaa). La rosa dei finalisti comprende due modelli del segmento medio, l’Eurocargo Euro 6 di Iveco Iveco-Eurocargo-Euro-6e il nuovo Atego di Mercedes-Benz. Mercedes-Benz-Nuovo-AtegoAccanto ad essi, figurano tre pesanti stradali: i Cf di Daf, DAF-CFprovati su strada a fine agosto dai giornalisti del Truck of the Year, i Man D38, MAN-D38testati in Spagna nei pressi di Granada all’inizio di luglio, e i T di Renault Trucks. Renault-Trucks-TChe sono stati guidati da Venezia a Roma dai membri dell’Itoy lo scorso aprile. Con i cinque candidati al titolo, l’industria automotive ha dimostrato, ancora una volta, le proprie capacità realizzative nei campi della sicurezza, del comfort di bordo, della riduzione dei consumi e dell’abbattimento delle emissioni inquinanti. Il rush finale per il Truck of the Year 2015 si preannuncia, quindi, avvincente. Vinca il migliore!

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente